Tolleranza del locatore nel ricevere tardivamente il canone di locazione

  • Da:pagineverdi
  • 0 Comment

Tribunale di Roma Sez. VI n. 1241/19

Con la sentenza n. 1241/2019 il Tribunale di Roma, sezione VI Civile, ha attribuito efficacia modificativa delle clausole contrattuali alla tolleranza dimostrata del locatore nel ricevere tardivamente il canone dovuto dal conduttore; specificatamente, l’attitudine a rendere inoperante la clausola risolutiva espressa secondo la quale il pagamento non puntuale anche di una sola rata determina la risoluzione del contratto di locazione. Purtuttavia, il Giudice di prime cure ritiene operante la clausola risolutiva espressa nella ipotesi in cui il locatore dimostri di volersene avvalere richiamando, con una nuova manifestazione di volontà,  il debitore/conduttore all’esatto adempimento delle prestazioni dedotte in contratto.

L’articolo completo su: http://www.diritto24.ilsole24ore.com/art/guidaAlDiritto/dirittoCivile/2019-11-04/locazioni-tardivo-pagamento-conduttore-non-genera-sfratto-morosita–131647.php

Pubblicato in: Senza categoria

Commenti

Le considerazioni di natura giuridica formulate in risposta ai quesiti posti, basandosi su informazioni generiche e non documentate, non hanno valore di parere pro veritate o vincolante, si declina ogni responsabilità per l'uso che ne verrà fatto.

Nessuna risposta a “Tolleranza del locatore nel ricevere tardivamente il canone di locazione”

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.