La trasmissione del verbale dell’assemblea non è soggetta a particolari formalità

  • Da:pagineverdi
  • 0 Comment

Tribunale di Genova sentenza n. 477/2024 pubblicata il 22.02.2024

Le modalità di invio dell’avviso di convocazione (raccomandata postale, pec, fax o consegna a mano), prescritte dall’articolo 66 delle disposizioni di attuazione c.c., non sono estensibili all’inoltro del verbale dell’assemblea al condomino assente.

Il Tribunale del capoluogo ligure ha ribadito che per l’invio del verbale dell’adunanza non sono prescritte le tassative formalità sancite per la comunicazione della convocazione, mancando analoga previsione normativa.

Conseguentemente, la trasmissione del verbale può perfezionarsi anche con l’invio di missive telematiche o cartacee ordinarie, di per sé idonee a far decorrere il termine di trenta giorni per l’impugnazione della delibera.

Pubblicato in: Senza categoria

Commenti

Le considerazioni di natura giuridica formulate in risposta ai quesiti posti, basandosi su informazioni generiche e non documentate, non hanno valore di parere pro veritate o vincolante, si declina ogni responsabilità per l'uso che ne verrà fatto.

Nessuna risposta a “La trasmissione del verbale dell’assemblea non è soggetta a particolari formalità”

Nessun commento ancora.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.